• Home
  • CANDIDATI
  • LEONARDO MUTO STIRPARO

Leonardo Muto Stirparo

MUTO STIRPARO LEONARDOSono nato a Cutro il 30 aprile1970, nel 1990 mi sono trasferito a Bologna dove ho conseguito la laurea in Economia e Commercio e successivamente mi sono iscritto all'Albo dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Bologna.

Attualmente sono residente a Castello D'Argile, ma in procinto di trasferirmi a Castel Maggiore. Svolgo la professione di Commercialista e mi occupo anche di amministrazione di immobili e condomini. Da tempo mi dedico al volontariato, nello specifico in questo momento collaboro con associazioni che si occupano di favorire l'inclusione sociale e lo svolgimento di sport per bambini in difficoltà del territorio bolognese. Le esperienze nel sociale e il lavoro mi hanno ulteriormente avvicinato alle diverse problematiche che tutti noi ci troviamo ad affrontare ogni giorno. In questo modo e' nato il mio desiderio di mettermi in gioco per il BENE COMUNE dei cittadini di Castel Maggiore.

Ho ricevuto un educazione cattolica anche se la mia vocazione è laica nel massimo rispetto di tutti i modi di pensare ed esercitare il proprio credo sempre e solo nel rispetto dell’altrui persona.

Credo nell'assoluta onestà e correttezza. Nel mio passato, ho avuto modo di constatare quanto la mancanza di questi valori influisca nella vita quotidiana dei cittadini e li privi di una vita libera, di diritti imprescindibili, e di una vita colma di opportunità'.

Ho scelto di candidarmi con la Lista Civica, RINNOVARE PER INNOVARE, in quanto indipendente dal punto di vista partitico/politico è costituita da gente seria ed affidabile, accomunata dalla voglia di collaborare per il BENE COMUNE all'insegna di valori assoluti e trasversali che mirano a collocare la persona con le sue esigenze e i suoi bisogni al centro di tutto.
Ho sempre creduto nell'importanza dell'impegno di ogni singolo cittadino e dell'insieme degli stessi al fine di creare PARTECIPAZIONE, SOLIDARIETA’, DEMOCRAZIA, trasparenza, efficienza e di ridurre sprechi di ogni tipo, elemento quest'ultimo di particolare importanza in un momento di crisi come quello che stiamo attraversando. Ritengo che il cambiamento possa essere possibile intervenendo nelle piccole cose di tutti i giorni, riscoprendo i valori e i principi primari, rispettando la DIGNITA’ di ogni singola persona, creando un motore di solidarietà che coinvolga istituzioni e cittadini, aiutando le famiglie e costruendo tutti insieme il bene della nostra comunità'.

Mi piacerebbe mettere a disposizione il mio tempo libero e le mie competenze e vivere a stretto contatto con i cittadini al fine di ascoltare le loro esigenze e di collaborare per il BENE COMUNE della comunità' di Castel Maggiore.